L'EDUCAZIONE EMOTIVA

L EDUCAZIONE EMOTIVA Sar un bravo genitore la domanda che tutti ci poniamo sin dal primo istante di vita dei nostri figli pieni di speranze timori aspettative Riusciremo a infondere loro serenit ed equilibrio Sapremo a

  • Title: L'EDUCAZIONE EMOTIVA
  • Author: Alberto Pellai
  • ISBN: -
  • Page: 194
  • Format: Formato Kindle
  • Sar un bravo genitore la domanda che tutti ci poniamo sin dal primo istante di vita dei nostri figli, pieni di speranze, timori, aspettative Riusciremo a infondere loro serenit ed equilibrio Sapremo aiutarli a crescere liberi e felici Le nostre emozioni contrastanti ci fanno sentire quasi sempre inadeguati, eppure, per allenare un bambino alla vita, non occorrono competenze speciali, basta la volont di sintonizzarsi con lui e mettersi in gioco Non esistono infatti ricette preconfezionate per gestire le emozioni fondamentali rabbia e paura, tristezza e disgusto, sorpresa e felicit che alimentano la mente del bambino e talvolta innescano disagi e conflitti Ma alle sfide di ogni giorno possiamo rispondere accogliendo il suo stato emotivo, facendolo sentire compreso, offrendogli strumenti via via pi complessi per interpretare ci che prova e attribuirgli un senso In queste pagine, Alberto Pellai forte della sua esperienza professionale e soprattutto di genitore ci aiuta a riconoscere le dinamiche psicologiche che regolano il rapporto con i figli e ci propone consigli concreti per esserne sempre i migliori alleati Perch se vero che i bambini imparano quello che vivono, educarli significa aiutarli, con a e creativit, a coltivare il desiderio di diventare ci che sono, gettando un solido ponte tra presente e futuro.

    • ✓ L'EDUCAZIONE EMOTIVA ✓ Alberto Pellai
      194 Alberto Pellai


    About “Alberto Pellai

    • Alberto Pellai

      Alberto Pellai Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the L'EDUCAZIONE EMOTIVA book, this is one of the most wanted Alberto Pellai author readers around the world.



    988 thoughts on “L'EDUCAZIONE EMOTIVA

    • L autore propone un modello educativo basato su premi e punizioni approccio genitoriale non solo vecchio ma considerato dai recenti studi totalmente inefficace sul lungo periodo e deleterio per un sano sviluppo del bambino Inoltre il sottotitolo fuorviante non c cenno agli studi di neuroscienze Anzi, l autore scade in inutili generalizzazioni definendo le categorie di bambini facili e bambini difficili assunti che gli studi considerano privi di senso e fondamento Il libro non promuove una genito [...]


    • Il testo scritto bene Semplice e chiaro I contenuti sono indiscutibile ma un po banali Mi aspettavo qualche consiglio davvero illuminante che non c stato Tuttavia, pu essere uno strumento utile a tutti i genitori per acquisire sicurezza e per condividere con un esperto dei momenti della crescita dei figli che possono mettere in difficolt.


    • un vero e proprio manuale, estremamente aderente alla realt che viviamo ogni giorno L esposizione molto chiara e merita a mio avviso la massima valutazione.Lo trovo particolacolarmente adatto oltre che ai genitori, anche ai nonni categoria alla quale appartengo.


    • Interessante Alcuni passaggi mi hanno lasciata perplessa, ma si tratta di posizioni diverse aderenti a diverse correnti di pensiero Qualche esemplificazione mi apparsa un po accademica o poco attuale.


    • Libro piacevole, di facile lettura e con diversi spunti da poter applicare Consigliato, non il solito libro tanta teoria e niente pratica


    • Un po al di sotto delle aspettative sul fronte neuroscienze Pellai risulta comunque un ottimo divulgatore Il testo riprende una serie di articoli apparsi su Famiglia Cristiana integrandoli bene.


    • Una lettura piacevole, ricca di esempi e proposte , utilissimo per qualunque genitore.Un po deludente se sei gi un addetto ai lavori perch mancano i contributi delle recenti acquisizioni di neuroscienze.


    • Sono una nonna e trovo utili le considerazioni lette per migliorare e capire meglio il rapporto con la mia nipotina.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *